• studio oculistico Cagliari
  • oculista per bambini
  • centro oculistico Iglesias

Maculopatia

maculopatia

La degenerazione maculare è un disturbo legato principalmente al processo di invecchiamento dell’occhio sebbene alcuni pazienti presentino una predisposizione ereditaria o la sviluppano in seguito a traumi oculari, infezioni, infiammazioni o miopia.

Nel mondo occidentale rappresenta una delle cause più frequenti di cecità legale ne sono colpite prevalentemente le donne.

La degenerazione maculare avviene perché, con l'invecchiamento, la riduzione dell’apporto di sangue e degli elementi nutritivi unitamente al deterioramento dei tessuti della retina fanno sì che al di sotto della macula si accumulino dei depositi di colore giallo che alterano la funzionalità delle cellule della visione centrale che si indeboliscono.

Per arrestare o comunque far decelerare tale processo è fondamentale una terapia tempestiva in quanto, trattandosi di un processo irreversibile, gran parte delle cellule nervose della retina vengono danneggiate o distrutte e non si ripristinano più.

Il sintomo principale che caratterizza tale disturbo è la percezione distorta delle immagini a cui fa seguito una riduzione progressiva della visione centrale.

Anche la qualità della percezione dei colori viene intaccata ed è peculiare la distorsione delle linee dritte. Alle volte può capitare di percepire delle macchie grigie nel campo visivo.

esame diagnostico e cura

L'esame diagnostico consiste nell'analisi della parte centrale della retina mediante l’oftalmoscopio e nella somministrazione di un test sulla visione dei colori e di elettrofisiologia oculare.
Tramite la fluoroangiografia retinica, poi, è possibile studiare minuziosamente la circolazione sanguigna della retina e della coroide.

La maculopatia è una malattia incurabile, ma in base agli stadi di avanzamento può essere corretta con ausili ottici o imparando a sfruttare la capacità visiva periferica. In altri casi, invece, la degenerazione maculare può essere trattata con il laser che ne rallenta il decorso.

Per ulteriori informazioni e dettagli contattate direttamente lo Studio Oculistico.

D'ATRI DR. MASSIMO OCULISTA | 24, Via Cherubini - 09128 Cagliari (CA) - Italia | P.I. 01513210920 | Tel. +39 070 401813   - Cell. +39 345 6360717 | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite